STEFANO'S NETWORK helps you connect with people in New York & Italy,
do business, invest, find a job, rent, buy, sell, move or just enjoy a better vacation across the ocean
Select language
in englishit italian
Calendar of Events
Last MonthNov 2018Next Month
Su Mo Tu We Th Fr Sa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Today
B&H FREE GIFT
Need Help?

Need Help ?
Contact Webmaster!
CLICK HERE!
WHY JOIN THIS NETWORK

Browsing this Thread:   1 Anonymous Users





Poster:
New York: cosa sta accadendo alla Capitale del Mondo?
Stefano's Network President
Stefano Spadoni Network
Joined:
2006/2/13 17:29
Group:
Webmasters
Registered Users
City Manager
Posts: 1475
Offline
Due mesi fa parlavo con una persona nell'atrio di un hotel di lusso a di New York.
Era tutto bellissimo: poltrone di pelle pregiata, gente ben vestita, guardie private discrete a controllare la situazione, un bar con cocktail a prezzi che con il costo di uno ci compri una cena in un ristorante a Brooklyn e suite che costano per una notte quanto un mese di affitto pagato da molti newyorkesi.
La mia interlocutrice era perplessa, come se io venissi da un altro pianeta perchè le dicevo che secondo me New York stava cambiando e in peggio. "Non è più la New York in cui sono venuto anni fa e che mi è costata tanto, specie all'inizio, ma mi ha anche dato tanto".
La città ricostruita dal sindaco Rudy Giuliani, mantenuta da Bloomberg adesso smantellata dal sindaco De Blasio ma anche da quello che accade contemporaneamente da 6 anni in America.
Il fattore principale è la polizia.
Sotto Giuliani i poliziotti erano attivi, prevenivano il crimine, affrontavano aggressivamente la criminalità (con riduzione incredibile di omicidi) perchè si sentivano appoggiati dal sindaco, che in America ha il comando della polizia locale.
Adesso i poliziotti a New York sanno che se vengono accusati anche ingiustamente il sindaco non solo non li appoggia ma li attacca come è avvenuto. Per cui perchè rischiare un processo, la carriera e di perdere lo stipendio e la pensione quando basta girare la testa dall'altra parte e far finta di non vedere?
Lo stesso accade in altre città a livello nazionale.
La maggioranza dei media che è progressista (insomma comunista ma progressista suona meglio) vede la polizia locale come l'ultima difesa dei cittadini contro la presa di potere da parte di un governo centrale di ispirazione "progressista" come è oggi in America, e attacca i poliziotti quotidianamente per facilitare l'istituzione di un controllo federale sulla polizia locale.
Così che quando alla prossima elezione i progressisti avranno il controllo del paese nessuno possa opporsi e si possa finalmente istituire un sistema simile a quello delle "Gangs of New York" di cui ho parlato in altri editoriali.
Il risultato a New York è oggi l'aumento del crimine, inclusi omicidi e sparatorie e nolo nei quartieri periferici, ma anche a Manhattan.
I criminali si sentono al potere sapendo che la polizia, specialmente quando il criminale appartiene ad una minoranza, ha paura ad intervenire perchè i media sono pronti ad accusarli di razzismo.
Il risultato è anche che le minoranze sono ancora più vittime dei criminali perchè la polizia non può proteggerli come faceva prima. Bambini vengono uccisi nelle strade delle città dalle gang, ragazzine stuprate e forzate a prostituirsi, ma queste notizie vengono sepolte nelle ultime pagine dei giornali o ignorate dai media progressisti perchè non sono utili al piano per conquistare il potere.
Ma torniamo all'hotel di lusso: mentre la mia interlocutrice mi guardava perplessa controllando ogni tanto sul cellulare l'invito ad una festa (le belle donne sono sempre benvenute alle feste progressiste o meno), io mi guardavo attorno e riflettevo che ai ricchi non importa se la città diventa pericolosa perchè loro hanno guardie private, palazzi con portiere e security, auto blindate, scuole private e quindi non rischiano nulla.
New York rimane una città bellissima e relativamente sicura, ma la strada imboccata può portare a quella che era prima di Giuliani, città che potete vedere descritta in molti film di quegli anni.
E per quanto riguarda l'America?
La vera America resiste ancora negli stati centrali e come questi stati reagiranno alle prossime elezioni e alla presa di potere dei progressisti determinerà il destino di questo bellissimo paese in cui vi consiglio di venire perché ancora offre opportunità e un livello di libertà sconosciuto in Europa.
E poi, come dice il protagonista di "Balla coi lupi" per spiegare perché si è fatto trasferire in un forte nel Far West,
"Voglio vedere la frontiera prima che scompaia. "

Posted on: 2015/6/11 14:42
_________________
Stefano Spadoni
Transfer the post to other applications Transfer


Poster:
Re: New York: cosa sta accadendo alla Capitale del Mondo?
Stefano's Network President
Stefano Spadoni Network
Joined:
2006/2/13 17:29
Group:
Webmasters
Registered Users
City Manager
Posts: 1475
Offline
Qualcuno magari pensa che sono un catastrofista, ma adesso esce questo articolo a confermare 8anche visto da altri) quello che avevo previsto

http://nypost.com/2015/07/08/homeless ... ng-the-new-normal-in-nyc/

Posted on: 2015/7/8 14:03
_________________
Stefano Spadoni
Transfer the post to other applications Transfer


Poster:
Re: New York: cosa sta accadendo alla Capitale del Mondo?
Stefano's Network President
Stefano Spadoni Network
Joined:
2006/2/13 17:29
Group:
Webmasters
Registered Users
City Manager
Posts: 1475
Offline
A proposito di biciclette, pare che adesso non saranno più arrestati i ladri di biciclette.

Posted on: 2015/7/10 16:14
_________________
Stefano Spadoni
Transfer the post to other applications Transfer


Poster:
Re: New York: cosa sta accadendo alla Capitale del Mondo?
Stefano's Network President
Stefano Spadoni Network
Joined:
2006/2/13 17:29
Group:
Webmasters
Registered Users
City Manager
Posts: 1475
Offline
E tre anno dopo il mio post su questo fiorum, ecco questo inquietante articolo
https://harpers.org/archive/2018/07/th ... york-city-gentrification/

Posted on: 6/18 20:27:28
_________________
Stefano Spadoni
Transfer the post to other applications Transfer






You can view topic.
You cannot start a new topic.
You cannot reply to posts.
You cannot edit your posts.
You cannot delete your posts.
You cannot add new polls.
You cannot vote in polls.
You cannot attach files to posts.
You cannot post without approval.

[Advanced Search]


Search this website
Podcast
NUOVO LIBRO
IL LIBRO SU NEW YORK
DI STEFANO SPADONI

Clicca qui!
Michiko Studios
MICHIKO
Rehearsal Studios
in Times Square

Click here
TALL WOMEN VIDEOS
Tall Outstanding Women
VIDEOS
with Stefano Spadoni

Click here!
BUY FINE ART
BUY THE BULL
& OTHER FINE ART
(click here)
Stefano's Network Web Site - Stefano Spadoni from New York

 
Powered by Stefano Silvestrini - Design by 7dana.com - Disclaimer of Stefano's Network - Icons of the menu courtesy of famfamfam.com

© Copyright 1998-2009 - by Stefano Spadoni and Stefanos Network.